Milazzo, lo Chef Nato Micale e la delegazione di Messina dell’Associazione Professionale Cuochi cucinano domani per Luca Sansone

C’è un bambino, Luca Sansone, che ha un disperato bisogno di ognuno di noi… È uno scriccioletto affetto da atrofia muscolare spinale di tipo 1, una malattia molto rara che può essere curata solo con una terapia genica basata su un farmaco, chiamato “Zolgesma”, iniettato una sola volta e che va a rimodulare il dna andando a risolvere geneticamente il problema.
La terapia andrà fatta in Germania ed il suo costo supera i 2 milioni di euro e, oltre al costo proibitivo, è una ferrea lotta contro il tempo perché questa terapia genica va fatta non oltre i 21 kg del paziente e Luca già è arrivato a 18 kg di peso. Ed è per questo che è partita una gara di solidarietà che sta coinvolgendo molte anime buone del nostro comprensorio tirrenico e, sicuramente una di queste è quella dello Chef Nato Micale, Presidente della delegazione di Messina dell’A.p.c.i., l’Associazione Professionale Cuochi Italiani, il quale sta curando personalmente l’organizzazione di un evento finalizzato ad una raccolta fondi per aiutare il povero Luca ed i suoi genitori.
Venerdì 19 a partire dalle ore 10 del mattino, davanti al locale “Civico 147” in Marina Garibaldi a Milazzo, verrà adibita una postazione atta a distribuire piatti caldi, cucinati dalle sapienti mani di Nato Micale e da altri chef e nel pieno rispetto della normativa anti Covid-19, in cambio di un’offerta da donare alla famiglia del piccolo Luca.
La delegazione di Messina dell’A.p.c.i. tutta vi aspetta numerosi Venerdì 19 per questa grande giornata di cuore.
E’ possibile donare anche tramite bonifico, ecco i riferimenti: IBAN: IT96G0760116500000073851743  Istituto: PosteItaliane  Causale: Donazione per Luca, e per bonifici dall’estero: SWIFT CODE: BPPIITRRXXX. (Angelo Pirri)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.