Milazzo, il gruppo consiliare “Lorenzo Italiano sindaco” occupa l’aula consiliare per denunciare le criticità dell’ospedale “Fogliani”

A Milazzo il gruppo consiliare “Lorenzo Italiano sindaco” ha occupato ieri l’aula consiliare per denunciare le criticità dell’ospedale “Fogliani”. Ecco la nota:”Il gruppo Consiliare “Lorenzo Italiano Sindaco ” Lorenzo Italiano, Giuseppe Crisafulli e il consigliere Alessio Andaloro, hanno occupato l’aula Consiliare in segno di protesta per i continui disservizi di riduzione del personale e di dirigenti medici nella nuova rideterminazione della pianta organica dell’Ospedale di Milazzo. Notori i disservizi al pronto soccorso per la ormai cronica mancanza di personale determinando file di utenza con attese estenuanti di ore prima di essere visitati, carenze di dirigenti medici in Anestesia, Ortopedia e in ultimo lo smembramento del reparto di otorino laringoiatria ,con la riduzione di posti letto e dirigenti medici. La politica non può rimanere inerte davanti a tutto questo, la difesa delle nostre strutture è un diritto dovere per chi è impegnato in politica per il bene della nostra comunità. La difesa al diritto della salute non ha colore politico. Da mesi i Consiglieri denunciano tutto questo tant’è che l’intero Consiglio ha deciso di lasciare aperto il Consiglio straordinario aperto sull’argomento Ospedale di Milazzo ed è stata chiesta la presenza dell’assessore Regionale alla Sanità e i vertici provinciali Asp”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.