Milazzo, criticità e problematiche servizio di igiene urbana: interrogazione di Foti

Presentata dal consigliere comunale Antonio Foti un’interrogazione riguardante la questione rifiuti. Foti chiede all’Amministrazione quali iniziative e azioni intenda mettere in atto insieme agli Uffici e con la nuova ditta che si occupa del servizio rifiuti, al fine di superare le numerose criticità riscontrate nelle ultime settimane sia nel centro cittadino che nei quartieri della periferia di Milazzo, considerate le numerose “micro-discariche” rinvenute sul territorio comunale.

“Intendiamo – afferma il consigliere – aprire una discussione in Consiglio Comunale affinché si possano trovare soluzioni alle difficoltà riscontrate. Criticità che non possono essere imputate solo ed esclusivamente alle cattive abitudini dei cittadini, pur prendendo atto degli appelli del Sindaco. Serve lavorare ed impostare quanto prima una strategia soprattutto con riferimento alla raccolta differenziata che non può che essere un processo partecipativo e di coinvolgimento della cittadinanza. Un cambio di rotta e di discontinuità verso l’obiettivo del 65% ad oggi molto distante. Soprattutto in vista della stagione estiva abbiamo l’obbligo di affrontare e risolvere le problematiche riscontrate sia nel centro cittadino che nei quartieri della periferie. Senza dimenticare le criticità legate alla chiusura della discarica di Lentini. Gli argomenti che oggi poniamo rappresentano un primo passo che ci vedrà impegnati prossimamente in Consiglio Comunale a confrontarci su altri temi altrettanto importanti riguardanti, la questione rifiuti, come la realizzazione del Centro Comunale di Raccolta in Contrada Masseria (CCR) e la questione impiantistica sulla quale le amministrazione della Valle del Mela e della fascia tirrenica si sono dimostrate assenti, non avendo intrapreso oggi iniziative concrete volte alla risoluzione del problema”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.