Milazzo, Covid in aumento nelle scuole. Il sindaco dispone la chiusura di tutti gli istituti sino al 6 aprile

Il sindaco Pippo Midili ha firmato l’ordinanza con la quale dispone la sospensione, in presenza, di tutte le attività  scolastiche di  ogni ordine e grado, della Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado, ivi compresi gli Asili Nido, le Sezioni Primavere e le Scuole dell’Infanzia pubbliche, private e paritarie, nonché delle scuole Superiori, con ricorso  alla didattica a distanza, rimettendo in capo alle Autorità Scolastiche la rimodulazione delle stesse.
Il provvedimento ­- che riguarderà il periodo 20 marzo – 6 aprile  – scaturisce da una precisa indicazione dell’Azienda sanitaria provinciale.

“In considerazione dell’aumento di casi di Covid registrati tra gli studenti e il personale scolastico in questi giorni ­ ha detto Midili ­ per consentire un efficace tracciamento di tutti i contatti e contenere la diffusione del virus e per esigenza della salute pubblica, l’Asp ha fortemente consigliato la sospensione dell’attività didattica nelle scuole che ricadono nel territorio di Milazzo e sulla scorta di ciò ho deciso di emettere l’ordinanza”.
Gli studenti dunque potranno tornare a scuola mercoledì 7 aprile .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.