Milazzo, avrebbe abusato delle sue allieve durante le lezioni di judo.Arrestato 63enne

Avrebbe abusato delle sue allieve durante le lezioni di judo. Con questa accusa è stato arrestato un uomo di 63 anni a Milazzo. Il maestro di judo deve rispondere anche di esercizio abusivo della professione. Con queste accuse i Carabinieri della compagnia di Milazzo (Me) hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto. Secondo gli investigatori «durante gli allenamenti l’uomo aveva rivolto le sue attenzioni anche nei confronti di altre due giovanissime atlete, costrette a subire abusi sessuali». Le indagini sono partite dopo la denuncia di una giovane atleta, già nel novembre 2018, e poi ascoltata più volte dai carabinieri mamertini, che hanno riscontrato quanto denunciato e ricostruito altri episodi che coinvolgevano due ragazze, all’epoca dei fatti minorenni, presunte vittime di abusi sessuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.