Milazzo, alloggi edilizia popolare. Direttiva del sindaco per riaprire il bando

Riaprire i termini del bando di concorso per l’assegnazione in locazione semplice di alloggi di edilizia popolare disponibili.È quanto ha chiesto con un atto di indirizzo agli uffici il sindaco Midili, sottolineando come il precedente avviso, pubblicato la scorsa primavera in piena fase di lockdown, non ha registrato quella partecipazione attesa visto il particolare periodo.E ciò alla luce dell’emergenza che si registra in città. Il bando chiarisce i criteri di assegnazione degli alloggi popolari che di volta in volta si andranno a liberare e consente a tutti coloro che posseggono i requisiti di inserirsi in una graduatoria che diventerà l’unica via d’accesso per ottenere la casa.
Nell’atto di indirizzo si chiede una riapertura almeno per 15 giorni, al fine di consentire ai cittadini di essere presenti e concorrere quando si cr
eeranno le condizioni all’assegnazione. Anche perché  le altre graduatorie che in passato sono state redatte non avranno più valore e quindi anche coloro che sono presenti dovranno presentare nuova istanza per essere validamente inseriti nella nuova graduatoria definitiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.