Messina, Musumeci avvia il procedimento di decadenza del direttore generale dell’Asp La Paglia

Durante la pandemia da più parti venivano evidenziate lacune nei servizi e nella struttura operativa dell’Asp, in primis dal sindaco di Messina Cateno De Luca che ne ha fatto pure una specifica battaglia. E il presidente della Regione Nello Musumeci ieri ha firmato l’avvio del procedimento di decadenza del direttore generale dell’Asp Paolo La Paglia. Anche l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza ha valutato la relazione sulla attività ispettiva posta in essere e successivamente proposto di avviare il procedimento di decadenza da parte del governatore che ne ha condiviso i contenuti. La Paglia ha trenta giorni di tempo per esercitare il diritto di accesso agli atti e depositare controdeduzioni e osservazioni a quanto evidenziato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.