Messina, su Medicina pubblicato uno studio dell’Università peloritana sugli accorgimenti odontoiatrici nell'”era” Covid-19

La rivista Internazionale Medicina ha pubblicato uno studio dell’Università messinese relativo alla specificità del periodo ormai purtroppo definito del Coronavirus. In questo Paper edito sulla prestigiosa rivista internazionale, sviluppato in collaborazione con la Scuola di Specializzazione in Chirurgia Orale dell’Università degli Studi di Messina coordinata dal Prof. Giacomo Oteri che firma la pubblicazione insieme al dottore Gabriele Cervino, vengono considerati gli accorgimenti durante le cure odontoiatriche prestate nel corso dell’emergenza Covid19. I protocolli operativi medici sono stati ampiamente modificati per ridurre qualsiasi tipo di rischio di contaminazione, per lavorare in modo sicuro e per far sentire il paziente in un ambiente sicuro. Telemedicina, smartphone e app potrebbero rappresentare dispositivi importanti per la comunità, al fine di prevenire la trasmissione di virus e di eseguire diagnosi e gestioni rapide presso gli studi medici. Questo manoscritto potrebbe essere utile per i medici per quanto riguarda lo stato attuale dell’efficacia del triage telefonico in questo periodo epidemico di COVID-19. Pertanto, potrebbe essere un importante punto di partenza per prospettive future sulla telemedicina e la gestione virtuale dei pazienti.

Il lavoro è consultabile al seguente link: https://www.mdpi.com/1010-660X/56/5/250

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.