Messina, maestra muore sulla tangenziale nella notte. Profondo cordoglio da Villafranca a Monforte San Giorgio

Una giovane maestra è morta in tangenziale nella notte e lo sgomento e la tristezza hanno avvolto la fascia tirrenica messinese. Ada Maria Alessi, maestra di 40 anni, è rimasta vittima di un incidente che si è consumato sull’autostrada A 18 all’altezza dello svincolo di Messina Centro. Secondo le prime ricostruzioni, la donna avrebbe perso il controllo del mezzo ma la dinamica è tutta da verificare da parte degli inquirenti, considerato che la Procura di Messina ha aperto un’inchiesta. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che l’hanno trasferita in gravissime condizioni al Policlinico di Messina, dove la donna sarebbe giunta già morta.

Ada Maria Alessi, maestra in una scuola elementare, lascia marito e due figlie piccole. Viveva a Villafranca ma era originaria del Comune di Monforte San Giorgio. “Il Sindaco, il Vice Sindaco, la Giunta Municipale, il Presidente del Consiglio, i Consiglieri e l’Amministrazione Comunale tutta – si legge sul profilo facebook istituzionale – si stringono intorno alla Famiglia Alessi-Bruno esprimendo, anche a nome della Cittadinanza, il più vivo dolore e il più sentito cordoglio per l’improvviso ritorno al Padre di Ada Maria Alessi”. Questo il messaggio del comune di Monforte San Giorgio dopo la scomparsa della maestra. Ma tanti altri sono i messaggi di cordoglio. “Oggi un brutto risveglio! Una persona solare e sempre sorridente ci ha lasciati. La Flc Cgil di Messina si stringe attorno al marito e ai figli in questo particolare momento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.