Messina, auto in fiamme all’uscita della galleria Telegrafo. A Milazzo vetri pericolanti al vecchio mulino

Ieri i Vigili del fuoco del Comando di Messina sono intervenuti per eliminare due situazioni di pericolo: un incendio di un’autovettura in autostrada e vetri pericolanti di un vecchio magazzino. La vettura, in transito verso Catania, si è incendiata all’altezza dell’uscita della galleria Telegrafo, prima dello svincolo di Giostra ed è stata raggiunta dai VF con non poche difficoltà a causa della corsia autostradale altamente congestionata. A raggiungere l’auto in fiamme sono intervenute le squadre provenienti dal presidio fisso del CAS (consorzio autostrade siciliane) di boccetta e dal distaccamento dei Volontari di Villafranca Tirrena (Me). Le squadre intervenute con autopompa serbatoio, autobotte pompa e pick-up con modulo antincendio, sono riuscite a estinguere il rogo, le cause sono al vaglio. Fortunatamente non si registrano feriti. A distanza di circa un’ora la squadra 5A dei Vigili del fuoco del distaccamento di Milazzo è intervenuta intorno alle 15.20, con autopompa serbatoio, pick-up con modulo e anche con un’autoscala proveniente dalla sede Centrale di Messina, è riuscita ad eliminare ogni potenziale pericolo di crollo di vetri pericolanti del vecchio mulino in via dei mille a Milazzo. La strada è stata provvisoriamente chiusa al traffico per le operazioni di messa in sicurezza. In entrambi gli interventi le squadre hanno fatto rientro in sede dopo aver bonificato e messo in sicurezza l’intera zona coinvolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.