Maltempo, allerta arancione o gialla da domani a Messina. De Luca chiude le scuole fino a venerdì anche a causa dei disagi viari nella zona sud

I due giorni di allerta meteo Rossa per la città di Messina, dove si sono registrate gravi difficoltà solo nella zona Alcantarina, si sono rivelati precauzionali e a ragione (visto quanto sta succedendo a Catania e provincia), ma la Protezione civile regionale abbassa il livello di allerta per il rischio idrogeologico nella provincia peloritana per domani: la costa tirrenica sarà in fase di “attenzione” (gialla), mentre la parte ionica sarà in fase di “pre-allarme” (arancione). La protezione civile per domani a Catania ha previsto un’allerta meteo arancione, così come anche a Siracusa, ad Enna e Ragusa. Tanti i sindaci che hanno già puntualizzato che domani si tornerà a scuola, mentre il sindaco di Messina Cateno De Luca ha annunciato l’ordinanza di chiusura delle scuole fino a venerdì prossimo, sia per il maltempo che per via della situazione critica relativa alla viabilità nella zona sud della città, con lunghe code a causa della chiusura dell’autostrada A18 Messina-Catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.