Limone Interdonato, vera eccellenza siciliana. Interessante convegno in streaming organizzato dal Lions Club Roccalumera Quasimodo

Il Limone Interdonato Igp, vera eccellenza agrumicola siciliana, che si coltiva e produce nei comuni jonici del Messina ( soprattutto Nizza, Alì Terme, Roccalumera) da ottobre a dicembre quando in Italia non ci sono altre grandi produzioni, è stato al centro di un interessante dibattito ieri sera in diretta streaming sulla pagina Facebook del Lions Club Roccalumera Quasimodo. Grazie all’avv. Carlo Mastroeni, organizzatore dell’evento, che ha convolto gli esperti per parlare della sua storia e della sua attualità, grazie ad illustri relatori che hanno esaminato ogni aspetto importante della particolare cultivar della Sicilia nord orientale. Il Limone Interdonato IGP è un vero vanto della Riviera Jonica Messinese, anche un presidio di cultura e strumento di sviluppo economico del territorio, ma anche di rispetto dell’ambiente e del paesaggio tradizionale nonché storico presidio Slow Food. Hanno preso parte all’incontro web i rappresentanti Lions Club Messina Jonio, Lions Club Letojanni Valle d’Agrò, Lions Club Milazzo, Lions Club Reggio Calabria, Lions Club Sassuolo. Ha aperto i lavori l’avv. Carlo Mastroeni e poi a seguire sono intervenuti Maria Scimone, Salvatore Di Tommaso, Giorgio Foti (recentemente segnalato per il premio dell’Associazione “Meter e miles”, 26 edizione, per il suo impegno a favore del limone Interdonato, dell’olio di Mandanici e del territorio in generale come dirigente dell’Assessorato regionale all’Agricoltura. E seppur a distanza di dieci anni del suo pensionamento, restano attivi e determinanti i risultati di quel lavoro che ha profuso con entusiasmo e passione). E ancora Rosario Gugliotta (“Nato, cresciuto e vissuto grazie ai limoni- ha detto – e ho raccolto i limoni, testimone diretto della ricchezza di quel periodo”), Giovanni Caminiti Interdonato, Ignazio Barbagallo, Antonella Briguglio. Ha concluso i lavori Mariella Sciammetta governatore del Distretto Lions Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.