Federciclismo: Saccà presidente provinciale, Castiglia confermato

Grande impegno per recuperare le occasioni rallentate dall’emergenza Covid. Il Comitato regionale siciliano della Federciclismo è pronto per il nuovo quadriennio olimpico dopo la conferma di Diego Guardì alla presidenza (vicepresidenti Calogero Rivituso e Nunzio Uccellatore, consiglieri Salvatore D’ Andrea e Alfio Reitano). Il nuovo Direttivo provinciale di Messina Fci per il quadriennio 2021-2024 sarà presieduto da Giovanni Saccà, con Francesco Molonia, Marco Sgarrella, Giuseppe Cipriano e Giuseppe Partenope nuovi consiglieri.
In ambito regionale, ennesima conferma per Nunzio Valuri al vertice dei tecnici regionali, mentre Sebastiano Gangemi si occuperà, nella struttura tecnica regionale, delle categorie Esordienti e Allievi per il settore strada. Nelle Commissioni entra Mariagrazia Castiglia, come componente della Commissione regionale Giudici di gara, mentre Agostino Castiglia – al sesto mandato consecutivo – è confermato giudice sportivo regionale, e Sebastiano Gangemi coordinatore tecnico regionale giovanile.
Novità è la struttura marketing, affidata al messinese Lillo La Rosa. Nella formazione, coordinatore dei corsi e docente, Nunzio Valuri, mentre Sebastiano Gangemi docente e istruttore dei corsi di formazione. Prossimo passo del Comitato regionale della Federciclismo Sicilia, la compilazione dei calendari della prossima stagione. Già pubblicati quelli per la mountain bike, la prossima settimana sarà la volta di quelli dedicati a strada e pista. Valuri al vertice dei tecnici siciliani, le categorie Allievi ed Esordienti a Gangemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.