Elezioni politiche 2022, Brunetta: “Lavoro a unione repubblicana”

“Ho ancora il gusto buono in bocca del governo Draghi… Sto lavorando a un progetto, un grande rassemblement repubblicano che parte dall’agenda Draghi”. Lo ha detto Renato Brunetta a ‘Mezz’ora in’.

“Lavoro a una lista, un listone”, ha rivelato il ministro della Pubblica amministrazione. “Il mio sogno è avere una unione repubblicana, che prenda l’agenda Draghi come base e metta insieme tutte le anime che si riconoscono nell’europeismo, nell’atlantismo… Mi riferisco a tutti quelli che ci stanno, ai ‘liberi e forti’ come fece Don Sturzo… Calenda, Renzi, Toti, Più Europa, Bonino, Letta, il mio amico Speranza, tutta la sinistra, anche Di Maio, che è stato un ministro degli Esteri bravissimo…”.

“Conosco da una vita Draghi, ha un caratterino non da poco, è bravo e testardo, Draghi è Draghi. Nessuno può usarlo o tirarlo per la giacchetta… – chiarisce il ministro – Per me l’agenda Draghi è un contratto firmato con l’Europa in base al quale avremo delle risorse ingenti. La gente lo sa che se non onoriamo questo contratto perdiamo gli anticipi?”.(Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.