Elezioni 2022, Sardine: “Scongiurare governo delle destre”

“Le sardine sono nate come anticorpi per combattere una destra che voleva appropriarsi del governo dell’Emilia Romagna: ci stiamo muovendo nello stesso modo per scongiurare la medesima minaccia in Italia”. Così, in una nota, il movimento 6000 Sardine interviene sulla situazione politica attuale e la conseguente campagna elettorale in vista delle elezioni politiche 2022 del 25 settembre. “Siamo molto preoccupati per ciò che sta accadendo, il panorama che si paventa è una cittadinanza stanca e disillusa da una politica distante e troppo attenta ai propri interessi con un astensionismo da record, ma allo stesso tempo siamo convinti che se il popolo si unisce, nessuna sfida è impossibile”, proseguono osservando che “usciamo  da anni di pandemia, guerra e problemi climatici che hanno messo a dura prova le teste e le tasche degli italiani e come ben sappiamo nei momenti di emergenza la destra si propone risolutrice dei problemi con soluzioni che molto spesso non fanno i conti con la realtà”. (Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.