Donazione sangue, Amdas:”A Milazzo emergenza purtroppo continua e in particolar modo serve sangue del gruppo 0 +”

La pandemia da Covid ha fatto passare in secondo piano tante emergenze a livello sanitario, prime tra tutte la carenza di sangue nei vari centri trasfusionali. Sono sempre più frequenti gli appelli, da parte dei medici e delle associazioni di donatori, rivolti alle persone affinché compiano un piccolo gesto di solidarietà che può salvare tante vite umane in questo periodo di forte crisi. Non ultimo l’accorato appello di Mimmo Italiano, presidente dell’AMDAS di San Filippo Del Mela (Me), che riportiamo di seguito: “Oggi faccio appello a tutti voi perché siamo stati contattati dalla responsabile del servizio trasfusionale dell’ospedale di Milazzo, Dott.ssa Enza Blunda che tutti conosciamo, che ci ha comunicato che l’emergenza sangue purtroppo continua e in particolar modo serve sangue del gruppo 0 +. Pertanto vi prego e vi invito a venire in ospedale per una nuova donazione….
So benissimo che non vi siete mai tirati indietro ad ogni mio appello, ma mai come ora è necessaria la vostra collaborazione. Vi aspettiamo numerosi e desiderosi di sconfiggere questa maledetta necessità di sangue. Per ulteriori dettagli o informazioni chiamate me o Simona Vento, precisando che vanno sempre e comunque rispettati i tre mesi dall’ultima donazione. Con particolare stima, vi salutiamo e vi aspettiamo. Un abbraccio f.to Mimmo Italiano Presidente AMDAS”. (Angelo Pirri)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.