Disagi sullo Stretto e alle Eolie, l’apporto di Caronte & Tourist

Viaggi e disagi conseguenti alle bombe d’acqua che ieri mattina hanno colpito l’area dello Stretto di Messina e le Eolie. Caronte & Tourist Isole Minori ha effettuato nel pomeriggio di ieri una corsa straordinaria per trasportare da Milazzo a Stromboli uomini e mezzi della Protezione Civile chiamati a fronteggiare l’emergenza in corso sull’Isola. La nave era la “Antonello da Messina” che dopo aver fatto scalo a Stromboli ha raggiunto Lipari, da dove rientrerà in linea domattina con la partenza delle ore 06,30. “Abbiamo risposto con tutta l’urgenza del caso – si legge in una nota di Caronte & Tourist Isole Minori – alla richiesta giuntaci da Regione e Protezione Civile Regionale, mettendo immediatamente a disposizione una nostra nave. Abbiamo fatto la nostra piccola parte, dimostrando ancora una volta l’importanza di poter contare su collegamenti rapidi e sicuri tra la Sicilia e le sue isole minori, non solo in agosto e non solo per trasportare turisti.  Il nostro pensiero va in questo momento alla popolazione di Stromboli e ai volontari e i tecnici che col sapiente coordinamento della Protezione Civile sapranno ripristinare nell’isola condizioni di vivibilità e di agibilità“.

“Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto stamattina sui piazzali d’imbarco a Villa San Giovanni dalla nostra squadra di pronto intervento che è riuscita, operando in condizioni estremamente difficili, a ridurre al minimo possibile i tempi d’imbarco e i disagi per i nostri passeggeri”. Caronte & Tourist parla così dell’emergenza scattata stamattina nell’area portuale di Villa, a causa della piena di un torrente che ha trascinato verso il mare tonnellate di fango e detriti invadendo anche i piazzali d’imbarco e rallentando pesantemente le normali operazioni di traghettamento. “La squadra di pronto intervento che abbiamo formato tre anni fa, operativa h24 in caso di emergenze, ha dato anche stavolta una ottima prova di sé. Dieci uomini e tre bobcat hanno lavorato senza sosta per tutta la mattina, per rispristinare la normalità. A loro va il nostro più sincero e sentito ringraziamento” – conclude la nota di Caronte & Tourist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.