Covid, Russia distribuisce primo lotto vaccino

Il ministero della Salute russo ha annunciato oggi di aver inviato il primo lotto di vaccini anti-Covid-19 – o ‘Sputnik V’ – nelle diverse regioni del paese. Si tratta, secondo quanto reso noto in un comunicato, di una “consegna pilota” destinata a verificare il funzionamento delle reti logistiche di distribuzione e somministrazione ai cittadini appartenenti ai gruppi ad alto rischio.

Le autorità russe hanno registrato ufficialmente l’11 agosto il primo vaccino contro il Coronaviirus, realizzato dal Centro di Epidemiología e Microbiología Gamaleya. Il vaccino garantisce immunità per un periodo massimo di due anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.