Covid Italia, oggi 18.765 contagi e 551 morti. Sono 751 i nuovi casi in Sicilia

Sono 18.765 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 23 marzo, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile. La tabella pubblicata dal ministero della Salute riporta 551 morti. In totale, dall’inizio dell’epidemia di covid-19, i decessi sono 105.879. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 335.189 tamponi, il tasso di positività è al 5,59%. Sono 317 gli ingressi in terapia intensiva in 24 ore, che portano il numero dei ricoverati con coronavirus in rianimazione a 3.546. Sono 349 in più, invece, ricoverati con sintomi: in totale sono 28.428 le persone nei reparti.

I DATI REGIONE PER REGIONE

LOMBARDIA – Sono 3.643 i nuovi casi positivi. Nelle ultime 24 ore si registrano altri 99 morti, che portano il totale a 29.975.

EMILIA ROMAGNA – Sono 1.578 i contagi di oggi secondo il bollettino. Da ieri si registrano altri 57 morti. “La curva dei contagi si sta stabilizzando”, dice l’assessore alle Politiche per la Salute, Raffaele Donini, nel corso di una videoconferenza sulla situazione dell’emergenza sanitaria in regione. Complessivamente, oggi i contagi sono 1.578 su 20.994 tamponi fatti, età media dei contagiati 43,6 anni.

ABRUZZO – Sono 188 i contagi secondo il bollettino della regione. La tabella fa riferimento a 18 morti: 13 decessi sono avvenuti nei giorni scorsi e sono stati comunicati solo oggi dalla Asl. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 3.4 per cento. Sono 657 pazienti (-13 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 87 (-2 rispetto a ieri con 2 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 10151 (-158 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

PIEMONTE – Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 2.080 contagi e altri 75 morti. I positivi rappresentano il 9,1% dei 22.924 tamponi eseguiti, di cui 15.950 antigenici. Dei 2.080 nuovi casi, gli asintomatici sono 774(37,2%).

LAZIO – Sono 1.491 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 23 marzo, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, in base alla tabella, registrati altri 26 morti. A Roma si segnalano 700 nuovi casi. “Oggi nel Lazio, su oltre 14mila tamponi (+4.746) e oltre 20mila antigenici per un totale di circa 34mila test, si registrano 1.491 casi positivi (+84), 26 decessi (+7) e +1.141 guariti. Aumentano i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 4%. I casi a Roma città sono a quota 700. Prosegue la campagna vaccinale: nel Lazio viaggiamo ad oltre 20mila somministrazioni al giorno. Da oggi disponibile la prenotazione anche tramite App Salutelazio”, dice l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato.

CALABRIA – Sono 317 i nuovi casi. Registrati inoltre altri 2 morti. Nella Regione, ad oggi, sono stati sottoposti a test 606.325 soggetti per un totale di tamponi eseguiti pari a 644.229 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test): le persone risultate positive al coronavirus sono 43.984 (+317 rispetto a ieri), quelle negative 562.341.

VENETO – Sono 1.966 i nuovi contagi da coronavirus oggi in Veneto, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Si registrano altri 52 decessi. Nel dettaglio, a fronte di 43.375 tamponi fatti nelle ultime 24 ore in Veneto sono 1.966 i positivi con un’incidenza del 4.53%. Mentre sono 39.043 le persone positive in isolamento. Negli ospedali della regione in totale 2.013 (+55) ricoverati: in terapia intensiva 260 (+13), 1.753 in area non critica (+39). Con i 52 nuovi decessi il bilancio è di 10.414 vittime da inizio pandemia. Lo rileva il bollettino della Regione Veneto aggiornato alle ore 8 di oggi.

CAMPANIA – Sono 1.862 i nuovi contagi di coronavirus in Campania secondo i dati del bollettino di oggi, 23 marzo. Si registrano altri 62 morti, che portano il totale dei decessi nella regione a oltre quota 5.000 (5.002 vittime dall’inizio della pandemia). I nuovi guariti sono 2.994: il totale dei guariti è 219.030. In Campania sono 178 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.598 quelli ricoverati in reparti di degenza.

TOSCANA – Nella regione si registrano 1.062 nuovi casi e 31 morti, secondo il bollettino della regione anticipata dal governatore Eugenio Giani su Facebook. “I nuovi casi registrati in Toscana sono 1.062 su 22.677 test di cui 12.251 tamponi molecolari e 10.426 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,68% (12,0% sulle prime diagnosi)”, scrive.

MARCHE – Sono 405 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 23 marzo, secondo i dati del bollettino diffuso dalla regione. Il Servizio Sanità delle Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 4522 tamponi: 2658 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1106 nello screening con percorso Antigenico) e 1864 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 15,2%).

BASILICATA – Sono 123 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2 (116 riguardano residenti) su un totale di 1.386 tamponi molecolari e si registra il decesso di un cittadino di Atella. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino riferito alle ultime 24 ore. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 4.280 (+41), di cui 4.108 in isolamento domiciliare, mentre sono 13.348 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 407 quelle decedute.

SARDEGNA – Ci sono 159 nuovi casi di positività in Sardegna, nell’aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, 2 i decessi. Sono stati 8.510 i test in più eseguiti, con un tasso di positività dell’1,8%. I pazienti attualmente ricoverati in ospedale sono 172 (-13), 24 (+2) quelli in terapia intensiva.

PUGLIA – Sono 1.664 i nuovi contagi da Coronavirus in Puglia secondo il bollettino di oggi, 23 marzo. Da ieri sono stati registrati altri 46 morti. I pazienti ricoverati per Covid sono 2.011 con un aumento di 76 ingressi rispetto a ieri. Da inizio emergenza i positivi nella Regione sono stati 179.037.

VALLE D’AOSTA – Sono 30 i nuovi contagi da Coronavirus in Valle d’Aosta secondo il bollettino di oggi, 23 marzo. Da ieri non c’è stato alcun morto. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 931 tamponi in più. Dei positivi 26 sono ricoverati in ospedale, tre in terapia intensiva e 540 in isolamento domiciliare. I guariti salgono di 26 unità rispetto a ieri. Da inizio emergenza sono stati 419 i decessi nella Regione.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 311 i nuovi contagi. Si registrano altri 19 morti, a cui si aggiungono altri 2 decessi risalenti a febbraio e un altro dell’11 marzo. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 6.764 tamponi molecolari con un tasso di positività del 4,59%. Sono inoltre 3.414 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 237 casi (6,94%). I ricoveri nelle terapie intensive sono 83 mentre quelli in altri reparti risultano essere 620.

SICILIA – Sono complessivamente 751 su 24.979 tamponi processati i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia, dove gli attuali positivi sono 16.489. Il dato è contenuto nel bollettino quotidiano del ministero della Salute, da cui emerge che le vittime in un solo giorno sono state 20 (4.471 dall’inizio dell’emergenza sanitaria) e i guariti 860. Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 814, mentre si trovano in terapia intensiva 121 pazienti. Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 280 a Palermo, 186 a Catania, 48 a Messina, 14 a Ragusa, 43 a Trapani, 47 a Siracusa, 30 a Caltanissetta, 57 ad Agrigento e 46 a Enna.

LIGURIA – Sono 360 i nuovi contagi di Coronavirus in Liguria secondo il bollettino di oggi, 23 marzo. Si registrano altri 6 decessi. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 5.027 tamponi molecolari. In tutto sono 669 i pazienti ospedalizzati nelle strutture della Liguria, 9 più di ieri, dei quali 65 sono ricoverati nei reparti di terapia intensiva. Ad oggi in isolamento domiciliare si trovano 5286 persone.(Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.