Covid, aiuti ai teatri siciliani, Messina: «Al via i pagamenti»

In questi giorni i teatri siciliani, sia pubblici che privati, stanno ricevendo i pagamenti della Regione Siciliana a titolo di ristoro per i danni provocati dall’emergenza pandemica. L’assessorato del Turismo, sport e spettacolo, dopo aver provveduto a stilare la graduatoria, individuando i soggetti ammessi, sta procedendo celermente alla liquidazione dei circa cinque milioni di euro stanziati dalla legge Finanziaria.
 «Una risposta concreta – spiega l’assessore Manlio Messina – al mondo del teatro. Interveniamo, infatti, a sostegno di attività culturali legate al teatro, anche queste particolarmente colpite dalla pandemia e da mesi in grandissima crisi. Abbiamo speso tutte le risorse disponibili, incrementando la dotazione di oltre il 65 per cento per dare la possibilità a tutti i teatri, pubblici e privati, di progettare per tempo la prossima stagione avendo fondi sui quali poter contare per proseguire in futuro l’attività. Altri aiuti – prosegue l’esponente del governo Musumeci – arriveranno presto per i lavoratori di questo settore, penso ai service, ad attori e registi e alle maestranze che rendono possibili gli spettacoli. Ringrazio gli uffici dell’assessorato che in tempi record, con grande senso di responsabilità, hanno provveduto a esaminare i documenti per arrivare alla definizione degli assegnatari e alle relative liquidazioni degli aiuti».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.