Covid, 29.907 nuovi contagi e altri 208 morti. Sono 1.095 i nuovi positivi in Sicilia

Sono 29.907 oggi i nuovi contagi da coronavirus in Italia. Lo rende noto il ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 208 morti, che portano il totale a 38.826 dall’inizio dell’emergenza. I tamponi eseguiti da ieri sono 183.457 tamponi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 1939, con un incremento di 96 unità.

Sono 1.095 i nuovi positivi al Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 8.547 tamponi effettuati; 16 i decessi, che portano il totale a 518.
    Con i nuovi casi salgono così a 15.324 gli attuali positivi. Di questi 1.131 sono i ricoverati: 999 in regime ordinario e 132 in terapia intensiva con un incremento di dieci ricoveri. I guariti sono 197.
    I nuovi positivi sono così distribuiti per province: 277 in più a Palermo, Catania 316, Messina 106, Trapani 10, Ragusa 82, Siracusa 100, Agrigento 110, Enna 49, Caltanissetta 45.

Il dato regionale che emerge dal bollettino odierno diffuso dal ministero della Salute rileva una crescita del numero dei positivi che procede parallelamente all’incremento dei tamponi per le azioni di tracciamento e testing condotte nel territorio siciliano. Va evidenziato che oggi, a fronte dei complessivi 1095 soggetti positivi rilevati dall’analisi degli 8547 tamponi processati, l’incremento complessivo dei ricoveri (sia ordinari sia terapia intensiva) è di 47 pazienti.
Nei prossimi giorni, anche in altre località della Sicilia, verrà replicata l’esperienza del drive in con tamponi antigienici organizzata alla Fiera di Palermo che ha consentito di individuare e isolare,  nel solo capoluogo siciliano, circa 300 soggetti positivi. Va ricordato, che la procedura, in caso di positività al test rapido, prevede già sul posto l’immediata ripetizione con tampone molecolare e la presa in carico da parte del dipartimento di Prevenzione dell’Asp, così come indicato dalle linee guida vigenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.