Coronavirus, altri 20 morti e risalgono i contagi: +230. In Sicilia 17 nuovi contagi

Altri 20 morti in Italia, con il numero totale delle vittime che sale a 35.017. E’ quanto emerge dai dati aggiornati della Protezione civile relativi all’emergenza coronavirus.

Risalgono i contagi: rispetto a ieri il numero dei casi è in aumento (+230) e il numero totale sale così a 243.736.

Sono 50.432 i tamponi in più rispetto a ieri, il totale è 6.103.492. Mentre sono -20 i positivi attuali al coronavirus e il totale, rispetto a ieri, scende a 12.473. Il numero dei guariti e dimessi sale a 196.246, +230 rispetto a ieri.

Diminuiscono i ricoverati (-47) e le persone in terapia intensiva (-4): i primi, complessivamente, scendono a 750 mentre le seconde sono 53. In totale sono 11.670 le persone in isolamento domiciliare.

Da ieri non si è registrato nessun caso di coronavirus in quattro regioni (Umbria, Valle d’Aosta, Molise e Basilicata) e nella provincia autonoma di Trento. Da ieri, inoltre, sono registrati zero morti in 14 regioni: Piemonte, Emilia-Romagna, Toscana, Marche, Trentino-Alto Adige, Campania, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Umbria, Sardegna, Calabria, Valle d’Aosta, Molise e Basilicata.

In Sicilia, sui 17 nuovi positivi pesa il consuntivo dei migranti sbarcati a Pozzallo positivi al Covid 19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.