Consorzio ACAVN, il commissario ad acta approva il rendiconto di gestione relativo all’esercizio finanziario 2019

Nuova puntata della vicenda relativa al Consorzio ACAVN, che si occupa della gestione dei servizi idrici dei comuni di Rometta, Torregrotta, Valdina, Spadafora e Venetico. Dopo l’invio da parte della Regione di un Commissario ad acta con i poteri sostitutivi dell’assemblea consortile, il dott. Domenico Mastrolembo Ventura ha valutato la situazione amministrativa dell’Ente ed ha approvato il rendiconto di gestione relativo all’esercizio finanziario 2019. Approvazione che rappresenta un punto d’arrivo relativamente agli atti conseguenziali per l’ente, ma anche per le valutazioni che sui riferimenti finanziari approvati dovrà far ciascun Comune appartenente ad ACAVN. “Non ritengo di esprimere alcun commento – sembra glissare il sindaco di Rometta Nicola Merlino, che invece in un commento facebook si esprime con decise puntualizzazioni – Mi sembra opportuno comunque richiamare la richiesta di nomina di un Commissario avanzata il 6 febbraio 2021 dai comuni di Rometta e Torregrotta all’Assessorato alle Autonomie Locali della Regione siciliana ed il preciso e chiaro provvedimento di nomina dell’Ispettore-Commissario dott. Mastrolembo in assoluta aderenza alla proposta richiesta. Oggi il sotto pubblicato primo provvedimento del Commissario che castiga la…giurisprudenza del presidente della corte di cassazione di Venetico.PS Ognuno si prepari a pagare l’acqua che ha consumato e che consuma e ad assumersi tutte rilevanti conseguenze della grave morosità accumulata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.