Catania, stroncato traffico di droga col carcere di Augusta: 16 arresti

Dalle prime ore di questa mattina, oltre 70  finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania, con il supporto di unità cinofile e militari della componente Antiterrorismo e Pronto Impiego, stanno eseguendo un’ordinanza di misure cautelari personali e reali emessa dal G.I.P. presso il locale Tribunale, su richiesta della Procura della Repubblica di Catania – Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 16 persone indagate, a vario titolo, per associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanza stupefacente nel carcere di Augusta – Brucoli, oltre che per associazione per delinquere finalizzata all’indebito procacciamento di apparati telefonici per i detenuti della stessa casa circondariale e, infine, per corruzione di pubblici ufficiali per atti contrari ai doveri di ufficio.  

Alle ore 10, presso la sede del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Catania, si terrà una conferenza stampa, nel corso della quale saranno illustrati tutti i particolari dell’operazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.