Camere, scontro Meloni-Letta sulla scelta dei Presidenti

E’ scontro tra Giorgia Meloni ed Enrico Letta dopo l’elezione a presidente delle Camere di Ignazio La Russa e Lorenzo Fontana, rispettivamente, al Senato e alla Camera dei deputati. Commentato le scelte fatte dal centrodestra, il segretario del Pd ha affermato che “la legislatura comincia con una logica incendiaria, che conferma i timori dell’Ue”. Prole definite “gravissime” dalla leader di Fratelli Italia. MELONI – “Sono gravissime le parole pronunciate dal segretario del Partito democratico Enrico Letta a margine del congresso dei Socialisti europei a Berlino”. Così in una nota la leader di Fdi Giorgia Meloni. “Affermare all’estero che l’elezione dei presidenti dei due rami del Parlamento italiano sia motivata da una sedicente ‘logica perversa’ e ‘incendiaria’ e che la scelta dei parlamentari italiani confermi ‘le peggiori preoccupazioni in giro per l’Europa’ è scandaloso e rappresenta un danno per l’Italia, le sue più alte istituzioni e la sua credibilità internazionale. Letta si scusi immediatamente”, conclude la premier in pectore. (Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.