Calcio, le due messinesi nel girone I del Campionato Nazionale Dilettanti con l’Acireale da temere

La dirigenta del F.C.Messina

Le due squadre messinesi, Acr e FC, sono state inserite nel girone I del campionato nazionale dilettanti. Il girone sembra abbordabile per le due compagini cittadine, soprattutto per la mancanza di tante squadre blasonate come: Nocerina, Savoia e Giuliano. Al loro posto ci sono la Gelbison e due matricole : il Santa Maria Cilento e il Rotonda. L’avversaria più temibile per le due squadre messinesi è l’ Acireale, che dopo i sorprendenti risultati della passata stagione, si è rinforzata  soprattutto ingaggiando un allenatore come Pagana che ha ottenuto sempre grandi risultati nel campionato di serie D. Sabato ci sarà un passaggio importante: la composizione del calendario che anticipa di una settimana l’inizio del campionato. Alla luce di tutto questo sembra la stagione buona per ACR e FC, ma il campionato ci insegna che bisogna partire forte e prendere un buon vantaggio prima del mercato invernale. In attesa dell’inizio del campionato le due compagini peloritane stanno completando la preparazione e si dividono fra amichevoli e mercato. L’Acr attende un attaccante e il recupero di Addessi, mentre la squadra del presidente Arena attende l’ingaggio dell’attaccante argentino Barcos, ma intanto si è cautelato con l’ingaggio del bomber Balistreri. (Alessandro Intersimone)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.