Calcio, l’Acr Messina mantiene la vetta

Pietro Sciotto

Domenica è stata un’altra giornata favorevole all’Acr Messina, il pari di Valle della Lucania contro la Gelbison ha consentito ai bianco scudati di Pietro Sciotto di tenere a distanza di tre punti la squadra campana e di allungare una striscia positiva che ha portato 7 punti su 9 disponibili.  Il risultato alla fine premia la squadra dello Stretto che riesce a conservare la testa della classifica. Nell’arco dei 90′ la squadra campana  ha cercato di fare sua la sfida e dopo essere passata in vantaggio sperava di riuscire a condurre in porto i 3 punti, ma nell’unico errore è stata punita, fallendo così l’assalto alla capolista che rimane in vetta con 3 punti di vantaggio sui cilentani. La gara dopo una fase di studio entra nel vivo e nel primo tempo si registrano conclusioni da una parte e dall’altra ma le porte restano inviolate. Nella ripresa parte meglio la Gelbison che al 9′ con Gagliardi in mezza girata trova il momentaneo vantaggio, poi nel momento migliore dei cilentani, al 31′ arriva il pareggio firmato da Addessi. Invece  l’FC Messina  ha sprecato tanto prima di trovare il gol, grazie ad una grande giocata di squadra finalizzata da Palma. La vittoria, però è stata macchiata dagli infortuni di Caballero e dai giovani Aida e Garetto. (Alessandro Intersimone)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.