Bronte, emergenza Covid nella Casa di Riposo. Lettera del Pd al Prefetto

Eccellenza, il direttivo del circolo PD «Livio Castiglione» di Bronte  segnala la grave situazione in atto nella casa di riposo San Vincenzo De’ Paoli – Padre Antonino Marcantonio  e in altre strutture di accoglienza per anziani presenti nel territorio, dove si registra un aumento elevatissimo di contagi da SARS-CoV-2. Considerato che: – I familiari degli ospiti delle suindicate strutture riferiscono che le stesse versano in condizione di grave criticità, a causa del numero elevato di contagi tra anziani e personale;

– i responsabili delle strutture rappresentano le difficoltà nel reperire personale medico, infermieristico e sanitario in grado di rispondere alle esigenze di assistenza degli anziani, molti dei quali non autosufficienti o con gravi patologie;

– nella Casa di Riposo San Vincenzo De’ Paoli, è rimasta una sola unità infermieristica a occuparsi dei circa 70 ospiti presenti;

– nelle struttura, purtroppo, si sono registrati anche alcuni decessi dovuti alle conseguenze del contagio;

SI CHIEDE l’intervento della VS Eccellenza al fine di tutelare e salvaguardare la salute dei residenti nelle strutture, valutando anche l’ipotesi di poter disporre del personale medico dell’esercito.

Bronte, 17.11.2020 Il direttivo del circolo PD Livio Castiglione di Bronte Il segretario di circolo Prof. Maurizio Gorgone””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.