Bronte, disagi per il servizio raccolta rifiuti per la riduzione dei quantitativi accolti in discarica dalla Sicula trasporti

La riduzione dei quantitativi accolti in discarica dalla Sicula trasporti rischia di provocare domani disservizi nella raccolta dei rifiuti anche al Comune di Bronte. “Se non verrà permesso ai nostri camion di scaricare – afferma il vice sindaco Antonio Leanza – non potremo raccogliere i rifiuti. Noi domani effettueremo la raccolta con un mezzo che ancora abbiamo vuoto, ma c’è il rischio che non sia sufficiente. Invito quanti i cittadini ad impegnarsi maggiormente nella raccolta differenziata per diminuire il carico di indifferenziata che al momento non possiamo scaricare”.

Ed il sindaco Pino Firrarello invierà un telegramma al presidente Musumeci, all’assessore Baglieri ed al prefetto Librizzi. “Il disservizio – afferma – compromette l’efficienza della raccolta dei rifiuti, pregiudica la fiducia dei cittadini e disincentiva a differenziare i rifiuti in un Comune che in media ha raggiunto il 70,2% di raccolta differenziata. Risulta incomprensibile il limite massimo di 600 tonnellate al giorno posti dalla Sicula trasporti per tutti i Comuni che conferiscono, quando solo la Città di Catania ogni giorno ne conferisce circa 500.

Bisogna trovare una soluzione per evitare problemi di natura igienico sanitaria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.