Barcellona, infarto fatale in spiaggia per un 47enne di Terme Vigliatore

E’ morto in spiaggia, dove si era recato a rilassarsi con la moglie e la figlia. Sarebbe stato un infarto fatale la causa della morte di Michele Cosentino, 47 anni, originario di Catania ma ormai da 15 anni trapiantato a Terme Vigliatore, deceduto nel pomeriggio di ieri sulla spiaggia di Spinesante. Vani i primi soccorsi di un pronto bagnante che ha provato a rianimarlo con prolungati massaggi cardiaci. Profonda tristezza a Barcellona, Terme Vigliatore e nel comprensorio dove l’uomo era parecchio conosciuto anche per l’attività di impiegato dei supermercati del gruppo Conad.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.