Attività produttive, 26 aziende siciliane al Big5 di Dubai col sostegno della Regione

Sono 26 le aziende siciliane che potranno partecipare sotto l’egida e con il sostegno della Regione Siciliana alla fiera Big 5 di Dubai, che si terrà dal 5 all’8 dicembre prossimi. Il dipartimento regionale delle Attività produttive ha approvato la graduatoria (qui il link) con le piccole e medie imprese del settore “Sistema casa” ammesse e non ammesse. Le aziende avevano risposto all’avviso pubblicato lo scorso maggio, nel quadro delle attività dell’Azione 3.4.1 “Progetti di promozione dell’export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale” del Po Fesr 2014/2020, finalizzato a selezionare aziende siciliane interessate a partecipare, in presenza, ad alcune manifestazioni fieristiche internazionali tra quest’anno e il primo bimestre 2023.

La Regione si propone, così, di dare nuove opportunità di promozione a realtà siciliane operanti in tutti i settori produttivi, in un momento di ripartenza dell’economia a livello globale, dopo gli anni difficili della pandemia.

Il Big 5 di Dubai, in particolare, è una delle principali rassegne internazionali nella quale si danno appuntamento espositori nazionali e internazionali dei settori arredamento per la casa, materiali per edilizia, ceramica, attrezzature e tecnologia, costruzioni.

Erano state 31 le istanze presentate per la rassegna emiratina, 26 quelle ammesse, 4 le escluse, mentre una ha rinunciato. Tra quelle che potranno partecipare, 4 sono della provincia di Palermo, 4 della provincia di Agrigento, 5 del Trapanese, 2 della provincia di Siracusa, 6 della provincia di Catania, 2 del Messinese, 2 del Nisseno e 1 della provincia di Ragusa.

L’intervento del dipartimento delle Attività produttive coprirà le spese relative all’affitto dell’area espositiva, all’allestimento e all’arredamento standard degli stand e all’iscrizione delle imprese selezionate nel catalogo della manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.