AstraZeneca e trombosi, Ema: i sintomi da valutare. Lunga attesa per la somministrazione a Messina

Fiato corto, dolore al petto, gonfiore delle gambe, persistente dolore addominale, mal di testa e vista offuscata. Sono questi i segnali degli eventi avversi legati alle trombosi. I tecnici dell’Ema, dopo aver affermato che c’è “un possibile legame fra il vaccino covid AstraZeneca e casi molto rari di trombosi”, fanno notare l’importanza del riconoscere tempestivamente questi campanelli d’allarme e intervenire.

Lunga attesa per la somministrazione dei vaccini a Messina, presso il centro vaccinale della Fiera. E’ giunta in redazione la protesta di una cittadina che aveva la prenotazione per le ore 12 di oggi e solo dopo le 16 ha ricevuto la dose di vaccino, dopo un’estenuante attesa di circa 4 ore. “Non credo che sia normale rimanere in attesa per così lungo tempo- sostiene la lettrice – soprattutto quando le condizioni del tempo non sono le ottimali. Protesterò con il Commissario per l’emergenza Firenze”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.