Amministrative: “Rialziamo Torregrotta” punta sull’imprenditore Franco Pino

Novità per le amministrative torresi del prossimo autunno: “Rialziamo Torregrotta” punta sull’imprenditore Franco Pino, 65 anni, con un post social che tratteggia la volontà di gruppo e la scelta del timoniere. “UNA SQUADRA PER “COSTRUIRE” IL FUTURO – si legge sulla pagina facebook -Stiamo costruendo giorno dopo giorno una SQUADRA, ma NON abbiamo la pretesa di essere autosufficienti: la squadra non è già definita. La società che ci circonda è ampia, complessa e sempre più articolata, a sua volta il contesto sociale torrese offre tante sensibilità diverse, per cui crediamo che chiunque voglia creare un progetto politico serio debba provare a rappresentare la fetta più ampia possibile della società torrese, con le sue molteplicità e le sue mille sfaccettature. D’altronde l’elenco dei problemi da risolvere è molto articolato e solo con l’impegno convinto di tanti si può davvero provare a cambiare. Tutto questo, quindi, ci obbliga a lanciare un APPELLO AI NOSTRI CONCITTADINI: è il momento del coraggio, il momento di offrire il proprio contributo per una TORREGROTTA migliore!
Ovviamente questo non significa che tutti debbano fare politica candidandosi in prima persona, ma al contrario significa che ciascuno può avere idee, spunti, rilievi utili al miglioramento della qualità di vita dell’intera comunità e quindi necessari anche a rafforzare questo progetto nell’interesse di tutta la cittadinanza. In questi mesi, ad esempio, pur tra le mille difficoltà imposte dal Covid-19 abbiamo avuto il piacere di confrontarci con decine di cittadini e, sebbene molti di loro siano restii ad impegnarsi attivamente in politica, nessuno si è tirato indietro al momento di darci degli spunti concreti da inserire nel programma elettorale che stiamo allestendo. Consigli pratici e spesso legati ai piccoli problemi della quotidianità che ci hanno confermato quanto finora la politica abbia spesso praticato l’ascolto ed il dialogo con i cittadini solo a parole o a colpi di post sui social, per poi però far cadere tutto nel dimenticatoio. Per cui PORTE APERTE a chiunque abbia voglia di aderire a questo progetto, sia attivamente che da semplice portatore di idee, con l’auspicio di ARRICCHIRLO E MIGLIORARLO NELL’INTERESSE DI TORREGROTTA E DEI TORRESI! Se invece gli obiettivi di chi si avvicinerà saranno altri (personalismi e tatticismi vari solo per ottenere poltrone prestigiose), non sorprendetevi se lo spazio per una collaborazione non ci sarà: la Politica, quella seria, richiede COERENZA!

QUALE CAPITANO PER QUESTA SQUADRA?
Per formare una buona squadra sarà fondamentale la coesione, lo spirito di sacrificio e la competenza, ma la storia degli ultimi decenni della politica torrese ha insegnato anche altro. Sarà fondamentale che la fascia di capitano venga consegnata a qualcuno non soltanto capace di adempiere l’eventuale funzione pubblica con la disciplina e l’onore richiesti dall’art. 54 della nostra Costituzione, ma anche dotato ora più che mai di una caratteristica imprescindibile: l’UMILTÀ. L’umiltà di non anteporre mai il proprio destino o i propri obiettivi a quelli del resto della squadra o peggio ancora della sua comunità. Un vero capitano deve farsi carico di tutti gli altri compagni di squadra, deve esserci sempre e quando ci saranno delle incomprensioni dovrà per primo impegnarsi a ricucire gli strappi, ricordandosi che in ballo non c’è la sua carriera personale ma il futuro di un’intera cittadinanza. La politica torrese, invece, troppe volte ha dato a tutti noi cittadini la sensazione che i percorsi politici fossero fortemente condizionati dai personalismi e dagli egoismi del leader di turno. Per questo e per tanti altri motivi pensiamo, quindi, sia arrivato il momento di affidare la fascia di capitano ad una persona capace sì di guidare un’amministrazione, ma che nello stesso tempo non abbia alcuna remora a fare da GREGARIO! Vorremmo dare la possibilità ai Torresi di avere un candidato sindaco col quale poter fare due chiacchiere sia prima che DOPO le elezioni. Un candidato sindaco che abbia il piacere di CAMMINARE per le strade del paese senza temere il confronto, sia prima che DOPO le elezioni. Un candidato sindaco che prenda a cuore le problematiche degli imprenditori, di tutti gli altri lavoratori e delle famiglie che faticano ad arrivare alla fine del mese, sia prima che DOPO le elezioni. Un candidato sindaco che avendo un contatto frequente con la propria gente sia capace, anche DOPO le elezioni, di farsi portavoce delle varie istanze che la cittadinanza continuerà a produrre negli anni successivi. Al sig. Franco Pino ed alla SQUADRA che lo coadiuverà, l’ONERE di dimostrare a noi e a tutti i torresi che queste parole non erano soltanto l’ennesimo buon auspicio preelettorale…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.