Amministrative in Sicilia, oggi urne aperte fino alle 14, poi lo spoglio. A Milazzo ieri ha votato il 52,47% degli elettori

Seggi aperti anche oggi dalle 7 alle 14 per gli elettori di 60 comuni siciliani chiamati a rinnovare sindaci e consigli, compresi due capoluoghi: Agrigento ed Enna. Dove sono cinque i candidati a sindaco compreso l’uscente, Maurizio Dipietro. Dodici le liste di appoggio e 283 gli aspiranti alla carica di consigliere comunale per 24 seggi da assegnare. Ad Agrigento si ricandida l’uscente Lillo Firetto, sostenuto da sette liste di centrosinistra, che dovrà vedersela con altri cinque candidati, tra i quali domina un blocco di concorrenti del centrodestra a partire dall’ex sindaco Marco Zambuto. Al voto anche Marsala, Termini Imerese, Barcellona Pozzo di Gotto e Milazzo. Dove fino alle ore 22, orario di chiusura dei seggi di ieri sera, si sono recati alle urne 14589 elettori, ed ha votato poco più della metà degli aventi diritto, con una percentuale del 52,47%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.