Agricoltura, aiuti contro siccità alle aziende agricole ammesse: proroga scadenza per presentare documenti di cantierabilità

Prorogati di ulteriori 45 giorni i tempi per la presentazione della documentazione relativa alla cantierabilità per accedere agli aiuti destinati alle imprese agricole contro la siccità e la gestione della risorsa idrica per scopi irrigui e per l’allevamento.

Le aziende agricole siciliane ammesse ai contributi per la finanziabilità dei progetti irrigui, a seguito della pubblicazione dell’avviso – in tutto 759 imprese secondo la graduatoria approvata a dicembre 2021 – avranno così più tempo per inviare la documentazione richiesta da presentare in sede di istruttoria tecnico-amministrativa.
La richiesta di proroga del termine di 90 giorni ai fini della produzione della documentazione è arrivata dalla Federazione dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali ed è stata accolta dal dipartimento regionale dell’Agricoltura, dal momento che i procedimenti istruttori sono stati avviati in ritardo e in coincidenza con il periodo delle ferie estive che hanno rallentato l’attività degli enti preposti al rilascio dei permessi e/o autorizzazioni del territorio siciliano, e conseguentemente l’emissione dei provvedimenti, mettendo a rischio la finanziabilità dei progetti.
Le ditte interessate devono presentare richiesta di proroga, debitamente motivata, all’ispettorato dell’Agricoltura competente, allegando copia delle richieste inerenti la cantierabilità agli Enti preposti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.