Affluenza alle urne ai minimi storici: si è fermata al 63,91%

Mai affluenza così bassa. Per la prima volta nella storia della Repubblica italiana, meno del 70 per cento degli aventi diritto è andato a votare per le elezioni Politiche. L’affluenza, alla fine, si è fermata al 63,91%: circa 4 milioni e mezzo di cittadini hanno deciso di disertare le urne. Il dato vede un calo del 9 per cento rispetto al 2018, quando a recarsi alle urne fu il 72,9 per cento degli aventi diritto. Anche allora si trattò di un record negativo. Cinque anni prima, al voto andarono il 75,2 per cento; prima di quella data, l’affluenza era sempre stata sopra l’80 per cento. L’ultima volta in cui l’affluenza aveva superato il 90 per cento era stato il 1979.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.